Tabella 22 – Il primo Anticristo come uomo e dopo la sua morte un demone risorto e il secondo Anticristo.



Tabella 22 – Sinossi dei due Anticristi.


A causa della non uniformità della visualizzazione nei vari browser, questa tabella è stata codificata per il browser "CHROME" di Google!
Si noti che le righe di asterischi più in basso sono in una riga (usare Ctrl+scroll per aumentare/diminuire la dimensione dei caratteri).



Apocalisse
(12,3-4; 11,3-7; 2Tess 2,7-8)


Apocalisse
(13,1-8)


Daniele
(7,17-25)


Daniele
(Dan 2,32-33; 2,40-43)

Satana di persona è Satana nel 2º Anticristo 1º Anticristo è 2º Anticristo

Apoc 12,3 Apparve ancora un altro segno nel cielo: ed ecco

un gran dragone rosso,

 
che aveva sette teste e dieci orna
e sulle teste sette diademi.


La sua coda trascinava la terza parte delle stelle del cielo e le scagliò sulla terra. 12,4 Il dragone si pose davanti alla donna che stava per partorire, per divorarne il figlio, non appena lo avesse partorito.
(dopo battaglia in cielo)















2Tess 2,7 Infatti il mistero dell’empietà è già in atto, soltanto c’è chi ora lo trattiene, finché sia tolto di mezzo. 2,8 E allora sarà manifestato l’empio, che il Signore Gesù distruggerà con il soffio della sua bocca, e annienterà con l’apparizione della sua venuta.




**********************




















(I due testimoni)

Apoc 11,3 Io concederò ai miei due testimoni di profetizzare, ed essi profetizzeranno vestiti di sacco per milleduecentosessanta giorni.




Apoc 11,7 (…)

la bestia che sale dall’abisso


farà guerra contro di loro, li vincerà e li ucciderà.











Apoc 13,1 Poi vidi salire dal mare,

una bestia

che aveva dieci corna e sette teste, sulle corna dieci diademi e sulle teste nomi blasfemi

Apoc 13,3

Una delle sue (7) teste
(7ª ultima testa, secondo Daniele: 4ª testa)
Anticristo
(vedi anche tabella 02!!)





















sembrò ferita a morte,


< –  – – – – – – – – – – – – – 


**********************


< –  – – – – – – – – – – – – – 


a sua piaga mortale fu guarita;

e tutta la terra, meravigliata, andò dietro alla bestia 13,4 E adorarono il dragone perché aveva dato il potere alla bestia; e adorarono la bestia dicendo: «Chi è simile alla bestia? e chi può combattere contro di lei?»

Apoc13,5

E le fu data una bocca che proferiva parole arroganti e bestemmie.


E le fu dato potere di agire per quarantadue mesi. 13,6 Essa aprì la bocca per bestemmiare contro Dio, per bestemmiare il suo nome, il suo tabernacolo e quelli che abitano nel cielo.





Apoc 13,7 Le fu dato

di far guerra ai santi e di vincerli,

e le fu dato di avere autorità sopra ogni tribù, popolo, lingua e nazione. 13,8 L’adoreranno tutti gli abitanti della terra il cui nome non è scritto fin dalla fondazione del mondo nel libro della vita dell’Agnello che è stato immolato











Dan 7,17 Queste quattro grandi bestie sono

quattro re
(teste 3-6, Babilonesi, Persiani, Greci, Romani)

che sorgeranno dalla terra; (…)





IMPERO ROMANO ai giorni nostri

Dan 7,23 Ed egli mi disse:

La quarta bestia è un quarto regno, sulla terra, diverso da tutti i regni

che divorerà tutta la terra, la calpesterà e la frantumerà. (…)

Dan 7,19 Allora volli conoscere la verità intorno alla quarta bestia che era diversa da tutte le altre, straordinariamente terribile, che aveva denti di ferro e unghie di bronzo, che divorava, sbranava e calpestava il resto con le zampe.


1º Anticristo


**********************


2º Anticristo




Dan 7,20 Chiesi pure spiegazioni delle dieci corna che aveva sul capo, del corno

(11ª corna = 2º Anticristo)

che spuntava e davanti al quale ne erano caduti tre; quel corno aveva occhi e una bocca che proferiva parole arroganti, e appariva maggiore delle tre corna.

7,21 Io vidi quel corno fare guerra ai santi e avere il sopravvento,

Dan 7,24 Le

dieci corna

sono dieci re che sorgeranno da questo regno;

(1260 giorni i due testimoni e 42 mesi l'Anticristo)

Dan 7,25 Egli parlerà contro l’Altissimo

affliggerà i santi dell’Altissimo,

e si proporrà di mutare

 i giorni festivi e la legge

i santi saranno dati nelle sue mani

per un tempo, dei tempi e la metà d’un tempo.











Dan 2,32 La testa di questa statua

era d’oro puro;
(3 / Babilonesi)
il suo petto e le sue braccia erano d’argento;
(4 / Persiani,)
il suo ventre e le sue cosce di bronzo;
(5 / Greci)

IMPERO ROMANO ai giorni nostri

Dan 2,33

le sue gambe, di ferro;
(6 / Impero Romano fina ad oggi)



Dan 2,40

poi vi sarà un quarto regno, forte come il ferro;

come il ferro spezza e abbatte ogni cosa, così, pari al ferro che tutto frantuma, esso spezzerà ogni cosa.
 


– – – – – – – – – – – – – >


***********************


–  – – – – – – – – – – – – – >




Dan2,41 Come


i piedi (7/1)


e le dita, in parte d'argilla da vasaio e in parte di ferro, che tu hai visto, così sarà diviso quel regno; ma vi sarà in esso qualcosa della consistenza del ferro, poiché tu hai visto il ferro mescolato con la fragile argilla.



Dan 2,42 Come

le dita (7/2)
dei piedi erano in parte di ferro e in parte d’argilla,

così quel regno sarà in parte forte e in parte fragile.

Dan 2,43 Hai visto il ferro mescolato con la molle argilla, perché quelli si mescoleranno mediante matrimonio, ma non si uniranno l’uno all’altro, così come il ferro non si amalgama con l’argilla.







(Vedi anche Discorso 68: "Il discorso degli Ultimi Tempi del Signore.")